In viaggio verso Santiago: pedule, scarpe da trekking o sandali? Scopriamolo insieme

_2Dopo aver parlato della storia di questo grande viaggio nella scorsa uscita, oggi parleremo di quali scarpe scegliere per il cammino di Santiago.

Uno dei principali dubbi che colpisce chi si sta preparando per il cammino di Santiago è proprio quale tipologia di scarpa portare con sé. Molto dipende dal periodo in cui sceglierai di intraprendere il viaggio e dal percorso che sceglierai, infatti, in base alle temperature, alle possibilità di precipitazioni e ai chilometri che dovrai percorrere potresti optare per scarpe diverse. Potremmo suddividere sostanzialmente in due grandi gruppi i pellegrini; chi decide di viaggiare in inverno e chi preferisce invece il periodo più caldo dell’anno.

Per l’inverno il consiglio è quello di selezionare una pedula impermeabile e traspirante, quindi una calzatura con membrana GORE-TEX® è quello che fa al caso tuo.

Oggi ci soffermeremo sulle scarpe più adatte ad affrontare il cammino nel periodo estivo e più caldo dell’anno, che è quello più gettonato per questa tipologia di viaggio. Consigliamo le scarpe da trekking, scarpe basse e comode, che offrono il giusto comfort e la giusta ammortizzazione.

Un prodotto molto apprezzato per il periodo estivo sono le calzature con tecnologia GORE-TEX® SURROUND®, che offrono l’impermeabilità che da sempre contraddistingue i prodotti in GORE-TEX® unitamente a livelli di traspirazione superiori. Questa opzione potrebbe interessare soprattutto chi non percorrerà il cammino completo. Per maggiori informazioni sulla tecnologia GORE-TEX® SURROUND® ti consigliamo di leggere l’approfondimento.

Da alternare alla calzatura chiusa consigliamo sempre un paio di sandali da trekking, con protezione delle dita, come i sandali di Keen, o aperti come quelli di Teva. I sandali da trekking permetteranno ai tuoi piedi di rimanere più freschi, proteggendoli e offrendoti il giusto ammortizzamento. Potrai usarli per le giornate più calde e per il tempo libero.

In qualsiasi periodo dell’anno sceglierai di effettuare il cammino ti consigliamo di acquistare le calzature in anticipo rispetto alla data di partenza e di utilizzarle per allenarti. In questo modo la scarpa e il tuo piede prenderanno confidenza e preverrai i tipici fastidi che potrebbero derivare da un uso prolungato di una calzatura non collaudata, come le vesciche.
Per ottenere il massimo comfort e ridurre il rischio di queste ultime ricordati di utilizzare sempre calze da trekking, realizzate con tessuti traspiranti e ad asciugatura rapida e rinforzate nelle zone di maggiore usura e sfregamento.
A questo punto non ti resta che scegliere le tue scarpe preferite nel nostro ampio assortimento di pedule, scarpe trekking e sandali dei migliori brand outdoor.

Continua a seguirci, nel prossimo appuntamento parleremo dello zaino da trekking e della dimensione più idonea per affrontare le escursioni.

Visita subito Maxisport.com

Scritto da: Simone | 1 giu 2016