Nike Hypervenom “Ousadia Alegria”: le scarpe da calcio che incarnano lo stile di gioco di Neymar

Sp16_FB_Neymar_HV2_Fb_2048x1570_native_600

Nike presenta in anteprima la nuova colorazione di scarpe da calcio Hypervenom realizzata per e con il fuoriclasse del Barcellona Neymar Jr.

Per l’occasione è stata creata una grafica speciale che rappresenta a pieno lo stile di gioco e di vita di uno dei calciatori più spettacolari del momento.NJRXB-BCN_DR_1193_edit_original_porto_original_native_1600 (1)

La particolarissima grafica è stata realizzata da Bruno Carneiro Mosciano, un famoso artista brasiliano conosciuto come Bruno Big, che ha voluto rappresentare le parole “Ousadia” e “Alegria“, tatuate sulle caviglie di Neymar, con un pugno e un cuore stilizzati.

“Audacia” e ” Gioia”, questa è la traduzione di questi due termini che, come dice lo stesso campione brasiliano, riassumono sia il suo stile di gioco che il suo stile di vita:

“Io associo Alegria con la gioia di vivere e di giocare a calcio, che è la cosa che amo di più, e Ousadia con il coraggio di fare qualcosa di diverso, che la gente non si aspetta di vedere” (Neymar JR)

NEYMAR_native_600

Tecnicamente questi scarpini mantengono le caratteristiche principali delle precedenti colorazioni: agilità e velocità sono sempre gli aggettivi che meglio descrivono questa famiglia di scarpe da calcio, sia nella versione “alta”: Nike Hypervenom phantom 2 Neymar fg Ousadia Alegria

che nella versione “bassa”: Nike Hypervenom phinish Neymar fg Ousadia Alegria

Queste scarpe fanno parte della collezione speciale Nike Neymar, e saranno ufficialmente in vendita da giovedì 4 febbraio 2016 nei nostri punti vendita e sul nostro e-commerce.

Se vuoi essere sicuro di non perderti questa e tutte le altre anteprime di scarpe da calcio puoi utilizzare la nuova funzione “AVVISAMI QUANDO DISPONIBILE” che Maxisport.com ti mette a disposizione, grazie a questa novità ti basta inserire i tuoi dati e non appena la scarpa sarà disponibile ti invieremo una mail per avvisarti.

Visita subito Maxisport.com

Scritto da: Leano | 26 gen 2016